Privacy

Trattamento dei dati

 
La informiamo che, ai sensi del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n.196 - Codice in materia di protezione dei dati personali, la Sirmi s.a.s. , è il Titolare del trattamento dei dati personali da lei forniti. Per il trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni. Tali dati verranno trattati dalla Società Sirmi, nella persona del suo responsabile protempore. in relazione alle sue richieste: - per dare esecuzione al servizio richiesto o ad una o più operazioni richieste; - per eseguire obblighi di legge; Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. La informiamo inoltre che in relazione ai predetti trattamenti, lei potrà esercitare i diritti di cui Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n.196 (articolo il cui testo è di seguito riportato). Ulteriori informazioni in ordine al trattamento ed alla comunicazione di suoi dati personali potranno essere richieste mediante e-mail all'indirizzo direzione@sirmisas.it. 

Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n.196, art. 7:
Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti:

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
    • a) dell'origine dei dati personali; 
    • b) delle finalità e modalità del trattamento; 
    • c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; 
    • d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; 
    • e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 
  3. L'interessato ha diritto di ottenere: 
    • a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    • b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; 
    • c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: 
    • a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; 
    • b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Questo sito usa Google Analytics

Google Analytics è uno strumento di analisi dei dati web che consente ai proprietari di siti web di comprendere in che modo i visitatori interagiscono con il loro sito web. I clienti di Google Analytics possono visualizzare una serie di rapporti su come i visitatori interagiscono con il loro sito web in modo da poterlo migliorare di conseguenza. Google Analytics raccoglie le informazioni in modo anonimo e registra le tendenze dei siti web senza identificare i singoli visitatori.

Tutti i proprietari di siti web che utilizzano Google Analytics devono prevedere norme sulla privacy che trattano per esteso l'uso di Google Analytics.

Le norme sulla privacy di Google

Google è consapevole della fiducia accordatale dai propri clienti e delle proprie responsabilità a tutela della loro privacy. Come parte di questa responsabilità, comunichiamo ai clienti quali informazioni raccogliamo nel momento in cui vengono utilizzati i nostri prodotti e servizi, il motivo per cui le raccogliamo e il modo in cui le utilizziamo per migliorare la loro esperienza. Le Norme sulla privacy di Google descrivono il modo in cui vengono trattate le informazioni personali nel momento in cui vengono utilizzati i prodotti e i servizi di Google, compreso Google Analytics.

Cookie di Google Analytics

Come molti servizi, Google Analytics utilizza cookie proprietari per monitorare le interazioni dei visitatori. Questi cookie vengono utilizzati per memorizzare informazioni, ad esempio l'ora in cui si è verificata la visita corrente, eventuali precedenti visite al sito da parte dello stesso visitatore e il sito che ha segnalato la pagina web al visitatore. I browser non condividono i cookie proprietari tra vari domini.

Utilizzo dell'indirizzo IP

A ogni computer e dispositivo collegato a Internet è assegnato un numero esclusivo come indirizzo del protocollo Internet (IP). Poiché questi numeri sono in genere assegnati a blocchi in base al Paese, un indirizzo IP può essere utilizzato spesso per identificare il Paese, la provincia e la città da cui un computer si collega a Internet. Google Analytics raccoglie l'indirizzo IP dei visitatori dei siti web per fornire ai proprietari di tali siti un'indicazione della loro localizzazione geografica. Questo metodo è noto come geolocalizzazione IP.

Google Analytics non segnala ai propri clienti le informazioni relative agli effettivi indirizzi IP. Inoltre, utilizzando un metodo noto come masking IP, i proprietari di siti web che utilizzano Google Analytics hanno la possibilità di comunicare con il programma in modo che venga utilizzata solo una parte dell'indirizzo IP per la geolocalizzazione, anziché l'indirizzo intero. Sia che i proprietari di siti web utilizzino o meno Google Analytics, hanno accesso agli indirizzi IP dei visitatori dei propri siti.

Informazioni personali

Le informazioni personali sono dati di identificazione personale, ad esempio nome, indirizzo email o dati di fatturazione, oppure altri dati che possono essere ragionevolmente collegati a tali informazioni. I Termini di servizio di Google Analytics, ai quali tutti i clienti del programma devono aderire, vietano il monitoraggio o la raccolta di tali informazioni mediante l'uso di Google Analytics o l'associazione di informazioni personali alle informazioni sull'analisi dei dati web.

Utilizzo da parte di Google dei dati di Analytics

I proprietari di siti web che utilizzano Google Analytics hanno il controllo sui dati di cui consentono l'utilizzo a Google. Possono decidere se desiderano che Google utilizzi o meno tali dati mediante le opzioni di condivisione dati di Google Analytics. Quando queste opzioni lo consentono, i dati vengono utilizzati per migliorare i prodotti e i servizi di Google. I proprietari di siti web possono modificare queste opzioni in qualsiasi momento.

 

Info

Altro

Per le imprese

Supporto

Copyright © 2011 Sirmi Service And Store Tutti i diritti riservati. Condizioni d'uso Norme sulla privacy